Ultimi articoli

Hello, Jesus!

Hello, Jesus!

La casa editrice Giunti raccoglie e pubblica 140 tavole di "Hello, Jesus!", la dolcissima e inquietante creatura rivisitata attraverso la penna ironica di Sergio Staino. Le strisce di Hello, Jesus! furono pubblicate inizialmente sul giornale Avvenire, diretto da Marco Tarquinio, che aveva saputo, con un'operazione intelligente ed intrigante, avvicinare una firma di primo piano dell'umorismo del nostro paese, da sempre schierata dalla parte della sinistra laica, come Sergio Staino, alla figura carismatica di Gesù. Una quarantina delle 52 tavole pubblicate su Avvenire sono state ora raccolte in questo libro insieme ad un centinaio di nuove strisce. In pratica 140 tavole che aiutano a rileggere con riso e con tanta intelligenza una delle più grandi figure apparse sulla faccia della terra.

Intervista a Filippo Scozzari

Intervista a Filippo Scozzari

Era il lontano 1995. Il sito dello Sciacallo Elettronico non esisteva ancora. Internet incominciava a diffondersi nelle case degli italiani, ma in pochi ancora ne avevano accesso, utilizzando il modem telefonico e utilizzando lo stesso contratto a consumo della linea telefonica. Altri tempi... Con alcuni amici attraversavo l'Italia, da nord a sud, per intervistare i più importanti autori di fumetti e raccontare la loro vita su questo nuovo medium che stava nascendo. Fu così che finimmo per intervistare anche Filippo Scozzari, uno dei geni creatori tra i principali esponenti del nuovo fumetto italiano degli anni '70: il così detto "fumetto d'autore". L'irriverente fumettista ci ospitò gentilmente a casa sua, sulle colline vicino a Rimini.

Passione

Passione

di Fabrizio Fabbri

Il rosso e il nero, oppure il bianco e il rosso? Fabrizio Fabbri gioca, come è abile a fare, con gli opposti, i punti di vista scontati, i sottintesi linguistici, per spiazzarci con i suoi paradossi inaspettati e poetici.

 

Umani

Umani

Porti chiusi, frontiere militarizzate, filo spinato, muri, telecamere e droni, guardie costiere che ignorano chiamate di soccorso e agenti di frontiera che riappaiono chissà da dove a controllare le frontiere interne dell’Unione Europa. Migliaia di vite umane perse nelle acque del Mediterraneo, nel disperato tentativo di raggiungere l’Europa, ma anche nel deserto del Sahara, nei campi di prigionia in Libia, e sulle montagne che dividono la Turchia da Iran e Siria. I paesi più ricchi si trincerano, chiusi su se stessi. Ma nonostante ciò, le persone continuano a partire, a muoversi, a cercare un futuro migliore altrove, e alcuni continuano anche a raggiungere l’Europa. ma in molti sono ancora lì, come le persone incontrate e ritratte da Baudoin e Troubs, ad offrire una mano a chi ha lasciato la sua terra in cerca di un futuro migliore o semplicemente di sopravvivenza, sono ancora lì a difendere una visione di umanità solidale senza frontiere e passaporti.

Francis Bacon – La violenza di una rosa

Francis Bacon – La violenza di una rosa

Articolo di Marco Feo

Cristina Portolano in questa “graphic biography” si prende il gravoso compito di raccontare, attraverso il medium del fumetto, la storia e la vita di questo artista così radicale e controverso. Non a caso il sottotitolo scelto per il volume è: “La violenza di una rosa”. Un sottotitolo che ben riassume il valore estetico dell'operazione di Bacon, una bellezza che passa attraverso il dolore delle spine, un'estetica che continuamente riflette fra sofferenza e bellezza.

 

Il viaggio

Il viaggio

di Fabrizio Fabbri

Come sempre l'autore ci sorprende con la sua poetica surreale, distopica, estraniante... ma nello stesso tempo carica di fascino. A chi si riferisce il viaggio citato nel titolo?

 

Il Colore NERO nel Corriere dei Piccoli

Il Colore NERO nel Corriere dei Piccoli

Siamo razzisti? Gli italiani lo sono stati? Per la prima volta un grande libro che racconta di pregiudizi, stereotipi razzisti e di colonizzazione italiana in Africa nel primo 900, raccontati ai bambini. E lo fa attraverso le incredibili pagine a fumetti del «Corriere dei Piccoli» delle origini. Le storie NERE nel Corriere dei Piccoli, presenta ai lettori di oggi i fumetti italiani in cui – dal 1908 al 1936 – appaiono personaggi africani o di colore, sia come protagonisti, sia come presenze occasionali. Da Bilbolbul, primo grande fumetto italiano a Bonaventura, a Pier Lambicchi, fino a Romolino e Romoletto, piccoli balilla in Africa, o a personaggi che si chiamano Bomba e Zimbo, Tidna Danna, Mingo-Mango o Faccetta Nera, un’antologia dell’Africa nel fumetto italiano nel «Corriere dei Piccoli».

WORLD HUMOR AWARDS

WORLD HUMOR AWARDS

SABATO 26 OTTOBRE alle ore 16:00 chiusura della IV rassegna umoristica WORLD HUMOR AWARDS, presso il QUADRIPORTICO S.ISAIA (Ex Roncati) a Bologna.

Saranno presenti: Guido De Maria, Ro Marcenaro, Andrea Bersani, Konstantnos Tsanakas, Thiago Silva, Bruno Bozzetto, Konstantin Kazanchev, Walter Toscano e molti altri artisti della caricatura e della vignetta umoristica.

 

Sconto speciale Lucca Comics and Games

Sconto speciale Lucca Comics and Games

Un'occasione da non perdere! In occasione della prossima edizioni della manifestazione Lucca Comics and Games, verranno festeggiati i 15 anni della casa editrice Tunué (con un padiglione interno sempre in Piazza Napoleone - PAS 101). Per i lettori dello Sciacallo Elettronico uno speciale sconto del 15% sul libro "Fumetti digitali". Trovate qui il buono sconto.

 

 

Le ninfee nere

Le ninfee nere

Il racconto è ambientato a Giverny, in Francia, il paese dove Claude Monet dipinse i suoi celebri quadri dedicati alle ninfee. Il pittore impressionista poté comprarsi a Giverny una magnifica casa con un vasto giardino ed uno splendido laghetto sul quale, grazie ad una barca modificata per potervi alloggiare un grande cavalletto, l'artista dipingeva i suoi magnifici capolavori. La presenza di Monet nel paese fu da subito pregnante: grazie a suoi contributi vennero costruite opere e servizi come il lavatoio sul canale che, passando dal vecchio mulino, irrigava il laghetto. Una figura viva e partecipe quella di Monet, che finì per trasformare quel luogo e il suo paesaggio, così spesso ritratto nelle tele del pittore.

B.P.R.D. inferno sulla terra - L'orrore di Pickens County e altre storie.

B.P.R.D. inferno sulla terra - L'orrore di Pickens County e altre storie.

In questa storia Mike Mignola e la sua squadra di autori, non affrontano rane devastanti e invasioni di strane creature, ma bensi vampiri. Scopriremo  però che le vicende narrate nel racconto non sono poi cosi staccate dai problemi con cui gli agenti del paranormale del B.P.R.D. sono soliti combattere. Le vicende si svolgono dopo che Liz Sherman ha distrutto con i suoi poteri pirici l'esercito di rane e la Fiamma Nera in Aghartha. Grazie al suo coinvolgimento in prima linea in problematiche ormai evidenti agli occhi di tutto il mondo, il Bureau for Paranormal Research and Defense, in collaborazione con i colleghi russi, ha assunto sempre più importanza. Liz e Abe Sapien sono fuori gioco, la responsabilità di missioni sempre più impegnative ricade su Kate Corrigan, Johann con la collaborazione di agenti meno importanti, o forse semplicemente più "normali" del gruppo.

Dobbiamo tornare a disegnare nelle grotte?

Dobbiamo tornare a disegnare nelle grotte?

Articolo di Marco Feo

L'essere umano ha l'innata tendenza ad assegnare a ciò che vede, ed in assoluto a ciò che percepisce, una molteplicità di significati o spiegazioni logiche. E' il classico fenomeno per cui quando guardiamo delle macchie, le piastrelle con venature marmoree del pavimento o le nuvole nel cielo, riconosciamo in queste forme assolutamente casuali, sagome che ci sono famigliari come, ad esempio, volti o animali. Questa capacità era presente nei nostri antenati, l'homo sapiens sapiens che visse su questa terra 70.000 anni fa e ci ha permesso di evolverci e sopravvivere nei millenni.

Quando il circo arriva in città

Quando il circo arriva in città

di Ian Pettinelli

Se amate l'Horror demenziale e dissacrante, se seguivate le storie di Zio Tibbia spasmodicamente, se mentre ascoltate i "metallica" vi divertite a friggere due ovetti sul fornello... questa storia è per voi!!! Offerta gentilmente dalla scuola Internazionale dei Comics.

 

Così nacque il mito

Così nacque il mito

di Stefano Intini

Nel lontano 1995, Stefano Intini regalava ai lettori dello Sciacallo Elettronico questa storia realizzata al di fuori delle scuderie disneyane, dove appare evidentissima la capacità grafica, il segno elastico e dinamico, la bravura pittorica, la grande capacità di caratterizzazione dei personaggi che poi vedremo in tutti i suoi successivi lavori. Un grande autore del fumetto italiano!

 

Nouvelle Guisine

Nouvelle Guisine

Siete deboli di stomaco? Seguaci all'etichetta del galateo ed amanti della buona cucina? Non siete mai andati al ristorante cinese perchè qualcuno vi ha detto che servono cavallette, serpenti e cervello di scimmia? Oppure amate le mille avventure culinarie e siete disposti a tuttto pur di provare nuovi sapori, scoprire nuove ebrezze? Sapreste riconoscere un gatto da un coniglio una volta presentato nel piatto di portata? Al ristorante chiedete sempre due bisteccone alte un dito sepolte da una montagna di patatine fritte? Ovviamente il tutto affogato da abbondante birra fresca? Oppure mangiate solo cinghiali cucinati con le erbe e le spezie dei druidi gallici? Il contorno che amate di più sono gli spinacci? Bè, qualunque siano i vostri gusti, preparatevi, perchè ciò che vi servirà il buon Intini, questa volta è una cenetta davvero speciale!

Dino Battaglia: dicono di lui

Dino Battaglia: dicono di lui

In occasione dell'edizione 2019 di TIFERNO COMICS verrà inaugurata una grande mostra a Città di Castello (PG) dedicata al Maestro dei Maestri DINO BATTAGLIA.

Ecco cos dicono di lui Gianni Brunoro e Vincenzo Mollica. 

 

Disperazione

Disperazione

di Fabrizio Fabbri

Un Fabrizio Fabbri originale ed in bianco e nero, per una storia come di consueto ironica e dissacrante, con autentiche venature di bianco e nero. Assolutamente da non perdere.

 

DINO BATTAGLIA LA PERFEZIONE DEL GRIGIO TRA SACRO E PROFANO

DINO BATTAGLIA LA PERFEZIONE DEL GRIGIO TRA SACRO E PROFANO

17° MOSTRA NAZIONALE DEL FUMETTO - TIFERNO COMICS 2019

14 Settembre > 3 Novembre 2019

Palazzo Vitelli a Sant’Egidio – Città di Castello (PG)

Era già stato annunciato, a conclusione della fortunata mostra 2018, l’artista a cui “Tiferno Comics” avrebbe dedicato la prossima esposizione: Dino Battaglia, Maestro indiscusso del fumetto o meglio della letteratura disegnata mondiale.

RADIANT

RADIANT

Venti d’Oriente nel manga europeo

Le forme contemporanee del giapponismo passano attraverso manga e anime. A testimoniare l’influenza dell’estetica giapponese sulla cultura visiva europea del Ventunesimo secolo, un fumetto si è imposto negli ultimi anni tra i principali alfieri della nuova diffusione di stili e modelli dal Giappone: Radiant. Creato dal francese Tony Valente, Radiant mette in scena un mondo immaginifico popolato da creature cadute dal cielo e da maghi, impegnati nella ricerca della enigmatica ‘tana’ delle mostruose creature.

La madonna della luna

La madonna della luna

di Fabrizio Fabbri

Qualcuno una volta mi ha detto che per saper scrivere una poesia non basta saper andare a capo. Fabrizio Fabbri utilizza dei poveri mezzi: pochi segni, poche pennellate di acrilico. Ma per noi dello Sciacallo Elettronico le sue storie sono pura poesia!